Basta con bambini drogati da zuccheri e psicofarmaci

Autodifesa Alimentare

No alle uova in gabbia crudeltà inutile e malsana
Autodifesa Alimentare
Home page
Contatti
Children Market

news utili

Ludoschool
 
© 1997 - 2008
tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione
   
romino©
è un marchio registrato

RASSEGNA STAMPA STORICA...
RICORDANDO IL ROMINO CHILDREN MARKET

==================================

A piazzale della Farnesina un mercatino gestito dai piccoli:
il ricavato a Filo d' Oro e altre associazioni benefiche

I bambini vendono i loro regali: a Babbo Natale

Oggi Babbo Natale si riposa, in attesa della grande fatica che dovra' sostenere tra un paio di settimane. E nel piazzale della Farnesina si gode una giornata particolare: sara' lui a ricevere bambole e videogame. Si' , perche' oggi, dalle 10 fino a sera, i bimbi delle scuole di Roma nord partecipano a Porta un regalo a Babbo Natale, iniziativa a sfondo benefico organizzata dall'associazione culturale Romino, con il contributo della XX circoscrizione e il patrocinio dell' assessorato alle Politiche della citta' dei bambini e delle bambine.

Ogni scuola avra' il suo banchetto, dove i ragazzini, commercianti improvvisati, venderanno i loro giocattoli, quelli piu' belli, cercando di raccogliere piu' soldi possibile, perche' tutto l' incasso verra' devoluto all'Aism, alla Lega del Filo d' Oro, alla Croce Rossa italiana e alla campagna Focsiv contro le mine antiuomo, che si chiama "Non toccate i bambini".

Il tutto sotto la guida di tanti Babbo Natale in costume rosso. Anche tutte queste associazioni saranno presenti con i propri banchetti informativi alla Porta Portese dei ragazzi. I giocattoli invenduti saranno donati alla Comunita' di Capodarco.

E' la seconda edizione, racconta Viviana Taccione, presidente di "Romino", lo scorso anno siamo stati ospitati nella scuola elementare "Ferrante Aporti" a Vigna Clara, e' stato un grande successo. L'intera giornata di vendita e spettacoli ha fruttato parecchi milioni. Quest' anno siamo cresciuti anche come adesioni, cosi' abbiamo scelto di organizzare il mercato nella sede del Civis, che si trova proprio di fronte al ministero degli Esteri.

Ma non sara' solo una giornata d'affari per i commercianti in erba, ma anche di divertimento e spettacolo. Oltre a Babbo Natale che girera' tra gli stand per dare suggerimenti sulle trattative clown, giocolieri e musicisti terranno alto l'umore di acquirenti e lavoratori. Tante le iniziative collaterali: il teatro dell' Uccellino azzurro che coinvolgera' i piccoli nelle prove aperte di Sogno di una notte di mezz' estate; una mostra sui bimbi del Tibet; una gara di aquiloni; cori di voci bianche e melodie tradizionali del Natale. Alla scuola che avra' venduto piu' giocattoli andra' una targa premio.

Fonte: Corriere della Sera - (8 dicembre 1998 - Pag. 47)